A Roma si accende il Natale!

Roma a Natale si veste di magia e sono tantissimi i luoghi della città in cui apprezzare l’atmosfera di questo unico periodo dell’anno.

In Piazza San Pietro, sabato 3 dicembre, alle ore 17:00, si accenderà il maestoso abete bianco di circa 30 metri, proveniente dall’Abruzzo, esattamente da Rosello, un piccolo borgo montano con soli 182 abitanti. Sempre a San Pietro, arriverà anche il presepe, interamente in legno, proveniente da Sutrio, in provincia di Udine, uno dei più caratteristici borghi della Carnia, in Friuli Venezia Giulia.
Le statue in legno di cedro sono scolpite a mano e rispettano interamente l’ambiente. Le sculture, eseguite con la tecnica classica “del levare”, rappresentano Gesù Bambino, con le fattezze classiche del piccolo avvolto in fasce e deposto in una mangiatoia, e tutti i soggetti classici della Natività.

A Piazza Venezia, invece, verrà installato l’altissimo albero di Natale, ormai famoso e celebre nel mondo. Quest’anno si tratta di un un abete naturale, di circa 23 metri di altezza e con un diametro di 12 metri alla base della chioma, illuminato da 100mila luci a led e 800 sfere in quattro colori.

Mentre, a Piazza del Popolo, si creerà un’altra suggestione da non perdere fra le luci e l’atmosfera che regala, nelle passeggiate serali.

Vuoi scoprire altri luoghi imperdibili questo Natale? Trovi tanti consigli nei prossimi articoli!