3 posti in cui organizzare un picnic a Roma

Sopravvivere in estate in città è una sfida piuttosto ardua, per questo proponiamo 3 posti in cui organizzare un Picnic a Roma.

C’è chi visita la nostra splendida Capitale per godere delle sue bellezze artistico-culturali e c’è chi ha la fortuna di vivere qui, in ogni caso è bene essere preparati per affrontare l’afa che ci accompagnerà nei prossimi mesi.

Organizzare un picnic potrebbe essere un’ottima occasione per trascorrere del tempo libero all’aria aperta e godersi le belle giornate lontano dal traffico cittadino, però come farlo se non c’è la possibilità di spostarsi o se semplicemente si vuole fare una piccola pausa per consumare il proprio pranzo al sacco e poi riprendere il tour della Capitale? Per fortuna a Roma sono numerosi i posti in cui è possibile fuggire dalla quotidianità senza dover per forza percorrere distanze chilometriche.

Villa Borghese

A pochi passi da Piazza del Popolo è possibile fermarsi per una siesta nella meravigliosa Villa Borghese, accessibile tramite l’antica porta Pinciana o da uno degli altri otto ingressi secondari. Questa zona verde nel cuore della città offre ai suoi visitatori vaste aree di stile inglese su cui stendersi dopo un’intensa camminata, prendere il sole o organizzare un picnic con amici. La villa Borghese è tutta da scoprire: è possibile limitarsi a beneficiare dei suoi spazi verdi oppure decidere di visitare le architetture che essa custodisce, con fontane e statue che decorano i giardini all’italiana, per poi ammirare la città dal colle Pincio.

Parco degli Acquedotti

Tra i 3 posti in cui organizzare un picnic a Roma è vivamente consigliato il Parco degli Acquedotti, considerato il polmone della città. Si estende nel quadrante sud-est regalandoci ben 240 ettari di verde. Qui si può trovare riparo dal caldo sotto gli alti pini, che costituiscono la principale vegetazione arborea, o in prossimità del laghetto di cui l’emissario sfocia nell’Acqua Mariana.

Insomma, è il posto ideale dove portare a correre i propri animali domestici, svolgere attività all’aperto, oltre a consumare il pranzo nella natura

Villa Doria Pamphilj

Un posto suggestivo per un picnic è la Villa Doria Pamphilj, costituisce il terzo parco pubblico di Roma per le sue dimensioni che si aggirano intorno ai 184 ettari. È un luogo che unisce arte e natura, prediletto come soggetto dei dipinti di noti artisti. Una scampagnata ideale include un ricco pasto nei pressi del Lago del Belvedere per poi concedersi una passeggiata nei giardini accompagnata dal rilassante scroscio dell’acqua delle fontane.

Una quarta meta alternativa è andare a pranzo da Armando al Pantheon, un locale che da oltre sessant’anni stupisce i suoi ospiti con i sapori della tradizionale cucina romana! Per rilassarsi a Roma basta passare da noi, non sarà un picnic ma sicuramente un momento di pausa e una piacevole esperienza gastronomica.

AVVISO

Avvisiamo la gentile clientela che dal giorno

8 al 31 Agosto

il ristorante sarà chiuso per ferie.