Claudio Gargioli nominato Cavaliere del Lavoro nel 2014

Celebrata la giornata dedicata al Commercio e all’Artigianato con il riconoscimento della città a quanti si sono distinti per la loro attività. Sono 28 gli artigiani e 27 i commercianti che hanno ricevuto questa mattina dall’assessore a Roma Produttiva Marta Leonori il premio “Cavalieri del Commercio” e “Maestri dell’Artigianato”, iniziative promosse e volute da Roma Capitale, Assessorato a Roma Produttiva, con l’organizzazione di Zètema Progetto Cultura.

Il premi sono stati riconosciuti a commercianti e artigiani che si sono distinti per l’impegno nel dare lustro alle attività produttive romane e che con la loro attività hanno saputo mantenere vive tradizioni e antichi mestieri.

Dei neonominati “Cavalieri del Commercio” 8 sono imprenditori del settore enogastronomico, della distribuzione carburanti e fiorai all’ingrosso, 3 sono ristoratori, 3 negozianti nel settore dell’abbigliamento, uno dell’arredamento, 5 tra bar e panetterie, 2 enoteche, una libreria e una lavasecco.

CLAUDIO GARGIOLI / ARMANDO AL PANTHEON RISTORANTE Salita de’ Crescenzi, 31 Inizia a lavorare nel 1973 insieme al fratello Fabrizio nel ristorante di famiglia, a due passi dal Pantheon, affiancando ai fornelli il papà Armando, fondatore del locale, dal quale apprende i segreti del mestiere e la passione per la tradizione culinaria romana. Sinonimo di eccellenza enogastronomica per i buongustai della Capitale, Armando al Pantheon è stato insignito nel 2013 dei “3 gamberi”, il riconoscimento che il Gambero Rosso riserva alle migliori trattorie d’Italia.

FONTE: ilmessaggero.it